come si caapisce che i granuli sono "morti"?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

come si caapisce che i granuli sono "morti"?

Messaggio  paola f il Mer Giu 17 2009, 00:21

ciao a tutti .
Io conosco il kefir (di latte) da una vita,(ho 49 anni) anche se non lo ho usato sempre con continuità ed ho scoperto il kefir di acqua solo da pochi anni.
Mia madre usava i granuli di kefir già dagli anni cinquanta ma ho scoperto che non è yogurt e che il suo nome è kefir solo navigando in internet e quindi da pochi anni!
Leggendo le spiegazioni nei vari siti che ne parlano ho poi scoperto un errore che mi è stato tramandato da mia madre , cioè quello di lavare i "broccoletti" (così li chiamava lei ) ogni volta che si cambia il latte: avuto da due mesi circa da una amica i nuovi granuli dopo qualche anno che non li usavo più e per fortuna ho avuto l'idea di curiosare in internet per avere notizie e curiosità e così ho scpoerto di aver fatto sempre questo errore.
Ora mi sembra che i granuli stiano bene (li ho pesati per vedere in quanto tempo raddoppiassero il loro peso) ma non mi rendo conto di come debbano essere quando muoiono, soprattutto per quelli del kefir di acqua: il primo giorno che ho usato le prugne alcuni granuli hanno assunto un colore marroncino? che è successo ? devo buttarli? Sono Nocivi?
grazie a chi vorrà aiutarmi!!
ciao Paola

paola f
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: come si caapisce che i granuli sono "morti"?

Messaggio  Cappa il Ven Giu 19 2009, 00:22

Allora, capire che i granuli di kefir di latte sono vivi è piuttosto facile: basta che si produca il kefir! SE i granuli fossero morti il latte rimarrebbe latte!
Per i granuli d'acqua è un pochino più difficile, la caratteristica più semplice da riscontrare è la presenza di bollicine di gas (un po' come nell'acqua minerale)
la frizzantezza è segno di una buona vitalità dei granuli.
Puoi inoltre acqustare le cartine al tornasole in farmacia per monitorare l'aumento dell'acidità dopo le 48 h di femrentazione.
Il colore dei granuli non è di perse significativo, in quanto dipende dai pigmenti presenti nel liquido.
Escluderei quasi completamente la possibilità che il kefir possa diventare nocivo, la presenza di limone abbassa già di parecchio il pH (cioè aumenta l'acidità)
che è un fattore sanificante.
avatar
Cappa

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

grazie

Messaggio  paolaf il Ven Giu 19 2009, 15:21

grazie delle osservazioni, a volte le cose più ovvie sfuggono, ma volevo sapere se una volta morti i granuli assumessero un aspetto particolare: quando si selezionano, si dividono perchè sono cresciuti troppo, come scegliere i granuli da buttare, per esempio?

paolaf
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: come si caapisce che i granuli sono "morti"?

Messaggio  Cappa il Sab Giu 20 2009, 15:53

I granuli morto tendono letteralmente a sbriciolarsi.

- Non sono ben sicuro di aver capito le altre domande Sad
Quando si selezionano? In che senso?
Cmq se dovessi scegliere, terrei i più grossi che mi danno maggior certezza di vitalità (come spiego qui sotto)

-I granuli non crescono mai troppo, loro continuano a crescere, i fermenti producono una specie di catena di quella gommina di cui sono fatti che quando diventa troppo lunga si rompe così invece di un granulo grande ce ne sono due piccoli che poi a loro volta cominciano a crescere ecc... Ma per i fermenti che siano grandi o piccoli è indifferente.

- se devi buttarne puoi semplicemente buttare quel che ti capita nel cucchiaio oppure buttare i più piccoli e sbriciolati. Ma se puoi non buttare nulla e regalali a qualcuno!!!!
avatar
Cappa

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

risposta

Messaggio  paolaf il Dom Giu 21 2009, 02:51

grazie.
Sembra strano ma non riesco mai a convincere nessuno a provarli; quando ci siamo stancati in passato li abbiamo buttati e poi è stato un problema ritrovarli!
ed è stato un puro caso che qualche mese fa ho sentito parlarne una ragazza e glieli ho chiesti:la settimana dopo avevo i miei nuovi granuli!: non sapevo a chi chiederli prima e non mi era mai venuto in mente di cercare in internet! ho trovato tante notizie interessanti visto che fino a poco tempo fa sa pevo solo che si tratta di "fermenti lattici" e basta. Essendo una cosa che ho sempre visto sin da bambina non mi ero mai fatta altre domande come spesso succede per le cose familiari!
le domande che ho fatto qui sono perchè è la prima volta che vedo questi granuli colorarsi di scuro! veramente strano mi è sembrato.

paolaf
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: come si caapisce che i granuli sono "morti"?

Messaggio  feux_dar il Dom Giu 21 2009, 20:07

il semplice fatto che raddoppiano, per esempio, non è una prova di vitalità? Una cosa morta non potrebbe riprodursi secondo me.

A me invece da alcuni giorni è diventato acre, probabilment per l'alzamento della temperatura. Cosa posso fare per correggere l'asprezza?

feux_dar
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: come si caapisce che i granuli sono "morti"?

Messaggio  Diamante Rosa il Mer Giu 24 2009, 10:43

Eh si se si sviluppano vuol dire che sono vivi!

L'innalzamento della temperatura modifica gli equilibri nei granuli ed anche le modalità di fermentazione.
Puoi provare ad aggiungere acqua non ad una temperatura ambiente, ma tolta dal frigo da una decina di minuti.
In caso di caldo accentuato puoi far fermentare i granuli in un uno di quei frigorini con una di quelle piastre per mantenere il freddo e cambiarla quando vedi che è a temperatura ambiente.
avatar
Diamante Rosa

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si caapisce che i granuli sono "morti"?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum