I benefici dell'acqua

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I benefici dell'acqua

Messaggio  Zavasta il Ven Lug 23 2010, 10:12

Gli insospettabili effetti dell'acqua
Alza la pressione, mantiene svegli, fa perdere peso. Ed è utile per evitare lo svenimento quando si dona il sangue

Dovete studiare o lavorare fino a notte fonda rimanendo ben svegli. Volete perdere un po' di peso. State per donare il sangue e vorreste evitare di svenire come vi è successo la volta scorsa. La soluzione, in tutti i casi, è bere. Ma non indovinereste mai che cosa: un semplice, normalissimo bicchiere d'acqua. Lo dimostra uno studio pubblicato su Hypertension, spiegando che l'acqua fa ben altro che togliere la sete.

PRESSIONE - David Robertson, farmacologo e neurologo alla Vanderbilt University di Nashville, in Tennessee, scoprì già dieci anni fa che l'acqua ha un effetto ipertensivo nei pazienti senza baroriflesso, privi cioè del sistema che mantiene la pressione nella norma. Non ha effetti significativi nei sani, dove però fa contrarre i vasi sanguigni e aumenta l'attività del sistema simpatico, quello che ci predispone alla lotta o fuga in caso di allarme, ci mette in allerta e fa aumentare il dispendio energetico. Per capire meglio che cosa succede, Robertson ha deciso di studiare il fenomeno nei topolini, scoprendo, intanto, che non dipende da meccanismi dovuti all'introduzione dell'acqua in bocca o nell'esofago: anche iniettarla nello stomaco porta allo stesso effetto ipertensivo. Nessuna conseguenza, invece, se si inietta una soluzione salina (ovvero acqua contenente sali): significa che l'effetto non è dovuto a una semplice "tensione" dei tessuti, stirati quando si introduce un bel po' di liquido. Il motivo per cui l'acqua aumenta la pressione, hanno scoperto gli statunitensi, è un altro: diluisce il sangue in partenza dallo stomaco, riducendo quindi la concentrazione dei sali che vi sono presenti; questo allerta l'organismo, attiva il sistema simpatico e fa aumentare la pressione del sangue per riportare la concentrazione dei sali nella norma, attraverso l'azione di una proteina chiamata Trpv4. I topi che non la possiedono, infatti, non rispondono all'acqua.

PESO E SVENIMENTI - Il significato fisiologico dell'effetto pro-ipertensivo dell'acqua, oramai accertato, resta da chiarire. Ma alcune conseguenze dell'attivazione del sistema simpatico possono essere messe a frutto: «Questa attivazione comporta un maggior dispendio energetico - spiega Robertson -. Ho calcolato che semplicemente bevendo ogni giorno un litro e mezzo di acqua, senza cambiare niente altro nella dieta, si possono perdere oltre due chili nel giro di un anno. Non è la risposta ai nostri problemi di peso, ma di certo è interessante pensare che una semplice iperattivazione del sistema simpatico possa comportare un tale effetto». C'è un'implicazione ancora più immediata degli studi di Robertson: la Croce Rossa americana, sulla base delle prime segnalazioni del ricercatore, ha condotto uno studio per verificare se bere acqua prima di donare il sangue può ridurre il rischio di svenimento. È così: mezzo litro d'acqua prima del prelievo abbassa del 20 per cento la probabilità di perdere i sensi. «Non è un effetto da poco: molti donatori non ripetono l'esperienza se svengono dopo aver dato il sangue. Il numero dei donatori può crescere adottando uno stratagemma semplice, semplicissimo: come bere un bicchier d'acqua», conclude Robertson.

Zavasta
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I benefici dell'acqua

Messaggio  jack1981 il Gio Feb 17 2011, 16:28

Si parla nel post precedente di 1,5 lt di acqua al giorno. Ogni giorno si vede gente esasperata a bere acqua anche se non ne sente veramente il bisogno. Dato che in Italia abbia la fortuna di avere il più grande oncologo in ambito di medicina predittiva e prevendita, prof Franco Berrino, è giusto che si dica il suo autorevole parere senza seguire consigli nelle riviste per donne o "fai da te" che si trovano online.
Berrino sostiene che il nostro corpo ha un indicatore straordinario per capire se dobbiamo bere o no: questo indicatore si chiama sete. Concetto banale, ma non per molti a quanto pare
Bere sforzati per un individuo sano (per cui che non fa uso di farmaci, che non ha problemi di infezioni alle vie urinarie ecc ecc) porta ad un sovracarico di lavoro per i reni e non solo. Considerate che noi assumiamo acqua anche quando mangiamo le verdure e la frutta.
Per cui questa esasperazione a bere acqua è fondamentalmente sbagliata.

jack1981

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 11.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I benefici dell'acqua

Messaggio  Diamante Rosa il Ven Feb 18 2011, 19:24

Sono d'accordo che non bisogna cercare di "affogarsi" in ogni situazione, però espongo il mio caso: fosse per me non berrei mai! Da quando però. aimè ho avuto un dolorosissimo episodio di calcoli, il medico mi ha consigliato di sforzarmi di bere di più, di bere almeno due litri di acqua al giorno. Tante mie amiche hanno lo stesso problema, si "scordano" di bere e devono portarsi dietro le famose bottigliette da 500ml!
Il medico si è tanto raccomandato di fare bere sempre la nonna perchè negli anziani questa "dimenticanza" aumenat e c'è il rischio che si disidratinoi!
avatar
Diamante Rosa

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I benefici dell'acqua

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum