Residui Colore blu, Pseudomonas ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Residui Colore blu, Pseudomonas ?

Messaggio  Sergio il Lun Apr 18 2011, 17:54

Aiuto, colore blu nei residui del kefir.
Pseudomonas fluorescens ???

Premessa, per ottenere della crema spalmabile, ho rimosso tutto il siero dal kefir di 48h, chiudendolo in un panno di cotone e lasciandolo a gocciolare per 1 gg come per lo yogurt greco.
Risultato perfetto, aromatizzato e mangiato nel giro di tre giorni.
Il problema è che la pezza usata per avvolgere il kefir non è stata subito lavata, ma è rimasta per un caso, avvolta a treccia stretta stretta, sul lavabo della lavanderia per 3/4 giorni; sorpresa, quando è arrivata l'ora di lavarla, nello svolgerla e stenderla il centro della pezza era diventato di un bel blu.

Mi è venuto un colpo ripensando alle mozzarelle blu e allo Pseudomonas fluorescens.
Il kefir sarà contaminato?

La contaminazione sarà successiva o è normale che si colori/contamini dopo tutto quel tempo a fermentare indisturbato.

Ho trovato in internet che il kefir dovrebbe anzi avere azione antibatterica e antiossidante proprio dello pseudomonas.
C'è da preoccuparsi e buttare i grani?
Grazie anticipate per l'interesse in una risposta.

Sergio
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residui Colore blu, Pseudomonas ?

Messaggio  Cappa il Lun Apr 18 2011, 19:13

Ciao Sergio,

secondo me non ci sono problemi, nel senso che il problema si è verificato successivamente nei 3-4 giorni di "fermentazione" dello strofinaccio ;-)
Inoltre lo Pseudomonas è raramente causa di malattia nell'uomo e solo in casi di individui con un sistema immunitario fortemente compromesso da altre malattie. Gli Pseudomonas sono ubiquitari nell'ambiente ( come numerosissimi tipi di microrganismi) e chissà quanti ne mangiamo ogni giorno!

Le macchie potrebbero anche essere macchie di muffa.

I fermenti del kefir hanno una funzione di esclusione ovvero producono sostanze (batteriocine) che permettono di crescere a loro stessi ed impediscono la crescita di tutti gli altri tipi, inoltre non ho ancora avuto notizia di kefir contaminato da Pseudomonas, ma c'è ancora tempo!! Very Happy
avatar
Cappa

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residui Colore blu, Pseudomonas ?

Messaggio  Sergio il Lun Apr 18 2011, 20:01

Ti assicuro che non era muffa, ma proprio macchie in cui il tessuto aveva cambiato colore. Mia moglie non ha neanche tentato di investigare, direttamente in pattumiera, poco ci manca che lo bruciasse.
D'altra parte, non è che chiami i RIS.

Quel tipo di colorazione (un celeste molto carico in macchie da bordi netti non sfumati) potrebbe essere data anche da altri batteri?

Lo Pseudomonas fluorescens, ho letto nel periodo delle mozzarelle blu, è molto pericoloso con casi di setticemie mortali, al contrario di altri pseudomonas benefici già presenti normalmente nel kefir.

La mia preoccupazione è che possa essere contaminata la cucina, dato in questo periodo è un continuo cantiere, tra kefir yogurt pane colombe pasquali e chi più ne ha più ne metta, per quanto possa essere pulita non è certo asettica come una sala operatoria.
(Sono quasi tentato di replicare e vedere cosa succede)

A qualcuno è mai accaduto qualcosa del genere?
Cosa ha fatto.

Sergio
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residui Colore blu, Pseudomonas ?

Messaggio  Cappa il Mar Apr 19 2011, 18:02

Io sono un ricercatore di Microbiologia, credo proprio non ci sia da preoccuparsi.

gli pseudomonas come hai letto sono pericolosi solo in caso di organismi pensantemente debilitati.

Nel kefir cmq non ci sono!!! Ecco quelli del kefir
http://kefir.it/articolo.asp?cod=18&kefir=1

Non chiederti neppure se la tua cucina è contaminata perché...lo è certamente! Come tutte le cucine, camere da letto, ecc... come ogni spazio sul pianeta che non sia stato sterilizzato!
Ma non c'è da preoccuparsi perché il nostro organismo è abituato a vivere in queste condizioni ed è allenato a ricacciare indietro tutti i tentativi di invasione.
Esiste un numero enorme di microrganismi che sono ubiquitari (fra cui lo pseudomonas) ovvero che bisogna ritenere siano presenti ovunque,
e per fortuna! Infatti vivere in un ambiente asettico per lunghi peiodi di tempo disabitua il nostro organsmo alla "difesa" e lo rende estremamente debole di fronte ai rischi di infezione. Come accade ad esempio agli astronauti...

Per finire, non ho mai letto sia nei siti italiani che stranieri di infezioni o problemi dovuti al consumo di kefir per cui ritengo che le autodifese del kefir siano più che sicure Wink
avatar
Cappa

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residui Colore blu, Pseudomonas ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum