Fare il pane in casa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fare il pane in casa

Messaggio  Anni il Gio Apr 10 2008, 18:44

Ciao c'è qualcuno che fa il pane in casa?

E' difficile? Mi potete dare la ricetta?

grazie in anticipo

Anni

Anni
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fare il pane in casa

Messaggio  Marcelo il Gio Apr 17 2008, 15:21

Pane

* Ingredienti (ricetta di base): 250 gr di farina, 10 gr di lievito di birra fresco (circa mezzo cubetto), sale.
* Sbriciolate il lievito in una ciotola capiente e bagnatelo con 1,5 dl di acqua tiepida. La temperatura dell’acqua è molto importante: se fosse troppo calda, ucciderebbe gli organismi vivi del lievito: è perfetta tra 35 e 40°: più o meno la temperatura delle dita.
* Unite un cucchiaino raso di sale fino e un po’di farina per volta. Mescolate con una forchetta unendo la farina a poco a poco. La quantità di farina è indicativa. Continuate a lavorare con la forchetta fino a quando riuscite.
* Quando l’impasto diventa troppo denso per essere lavorato con la forchetta, continuate a lavorarlo con la mano, unendo se necessario altra farina. Per maggiore comodità, potete lavorare la pasta direttamente nella ciotola. Occorre lavorarla per circa 10 minuti in modo da renderla elastica.
* La pasta quando iniziate a lavorarla è appiccicosa e rimane incollata alle mani. Mano e mano diventa sempre meno appiccicosa.
* Lasciate riposare la pasta per 2 ore in un luogo tiepido al riparo dalle correnti d’aria, con la ciotola coperta. Un ottimo sistema è quello di chiudere la ciotola con la pasta in un sacchetto di plastica e lasciarlo semplicemente a temperatura ambiente. Non mettetela mai vicino a una fonte di calore: ci vuole il suo tempo.
* Impastate nuovamente la pasta e fatene una palla. Sistematela su una teglia e coprite con uno strofinaccio. Lasciate lievitare per circa 40 minuti sempre lontano dalle correnti d’aria (potete chiuderla in un armadio).
* Mettete la pagnotta nel forno freddo e accendete a 220°. Lasciate cuocere per circa 15/20 minuti fino a quando il pane sarà dorato. Abbassate la temperatura a 180° e lasciate cuocere per altri 15 o 20 minuti. Alla fine, quando il pane vi sembra pronto, battete con le nocche sul fondo: deve fare un rumore secco.
* Fate raffreddare il pane su una griglia.

Varianti:

 Al latte: impastate il pane con latte al posto dell’acqua e aggiungete eventualmente un po’di burro.

 Alle olive: aggiungere all'impasto delle olive snocciolate e tritate.

 Integrale: sostituite metà della farina con farina integrale.

 Alle patate: aggiungete all'impasto una grossa patata in puré

Marcelo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pane di patate, ai cereali, allo strutto, pame toscano, pane pugliese e baguette

Messaggio  Curioso il Sab Apr 04 2009, 11:59

Ecco delle ottima ricette per dell'ancor più ottimo (me lo passate??????) Very Happy
pane aromatizzato:

Pane di patate
Ingredienti:
600 gr. di farina integrale, 1 Kg. di patate, 8 cucchiai di olio.
Procedimento:
Lessare le patate, quando risultano cotte scolarle, schiacciarle ed unirle alla farina, mescolare bene l'impasto, aggiungere l'olio poco alla volta, quando risulta un composto ben omogeneo coprire e lasciare riposare per 5 ore, passato il tempo lavorare bene la pasta, se necessita aggiungere un pizzico di farina.
Spianare la pasta e formare circa 20 quadri, mettere su una teglia da forno rivestita e mettere in forno caldo a 250° per circa 20 minuti, a metà cottura voltare i panini e terminare la cottura.
Risulta un pane molto saporito e di pasta consistente.

Pane ai cereali
Ingredienti:
300 gr. di farina tipo 0, 150 gr. di farina di segale, 150 gr. di farina di miglio, 100 gr. di farina di orzo, 100 gr. di farina di avena, 30 gr. di lievito di birra fresco, un pizzico di zucchero, 1 cucchiaino si sale grosso, 10 cucchiai di olio.
Procedimento:
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e un pizzico di zucchero.
Setacciare le farine insieme in modo che si mescolino bene.
Mescolare bene 80 gr. di farina mista con il lievito sciolto, impastare bene con tutta la mano fino a quando risulta un composto omogeneo e morbido, formare una palla con la pasta, mettere sulla spianatoia il resto della farina a fontana, mettere nel centro la palla di pasta precedentemente formata, coprire con un canovaccio pulito ed asciutto e lasciare riposare per circa 5 ore.
Passato il tempo sciogliere il sale in mezzo bicchiere di acqua tiepida.
Riprendere l'impasto base e piano piano mescolarlo ed unirlo alla farina rimanente, aggiungere a mano mano, l'olio, il sale sciolto e l'acqua per impastare, lavorare bene la pasta per 15 minuti, coprire con un canovaccio e lasciare riposare per circa 3 ore a temperatura tiepida.
Passato il tempo rimpastare bene, dividere la pasta in 10 parti e formare dei panini, mettere in forno caldo a 250° per circa 30 minuti.


Pane allo strutto

Ingredienti:
800 gr. di farina tipo 0, 30 gr. di lievito di birra fresco, 10 cucchiai di olio, 120 gr. di strutto, 1 cucchiaino di sale grosso, un pizzico di zucchero.
Procedimento:
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e un pizzico di zucchero.
Mescolare bene 80 gr. di farina con il lievito sciolto, impastare bene con tutta la mano fino a quando risulta un composto omogeneo, morbido e con delle bollicine in superficie, formare una palla con la pasta, mettere sulla spianatoia il resto della farina a fontana, mettere nel centro la palla di pasta precedentemente formata, coprire con un canovaccio pulito ed asciutto e lasciare riposare per circa 5 ore.
Passato il tempo sciogliere il sale in mezzo bicchiere di acqua tiepida e sciogliere lo strutto in una pentola su fiamma bassa.
Riprendere l'impasto base e piano piano mescolarlo ed unirlo alla farina rimanente, aggiungere a mano mano, l'olio, lo strutto sciolto, il sale sciolto e l'acqua per impastare, lavorare bene la pasta fino a quando risulta un composto omogeneo, morbida e con delle bollicine sulla superficie, coprire con un canovaccio e lasciare riposare per circa 2 ore a temperatura tiepida.
Passato il tempo rimpastare bene, dividere la pasta in 10 parti e formare dei panini, mettere in forno caldo a 230° per circa 30 minuti.

Pane toscano

Ingredienti:
1,4 Kg. di farina tipo 0, 60 gr. di lievito fresco, acqua per impastare.
Procedimento:
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e un pizzico di zucchero.
Setacciare la farina, unire il lievito sciolto, mescolare ed aggiungere tanta acqua quanto ne occorre per ottenere un impasto liscio ed elastico, coprire con un canovaccio pulito ed asciutto e lasciare riposare per circa 6 ore.
Passato il tempo riprendere la pasta, impastarla bene, dividere in 5 parti e dargli la forma di pagnotte. Con un coltello fare delle righe sulla pasta superiore, mettere in forno caldo a 220° per circa 40 minuti fino a quando risulta la crosta colorata e croccante.

Pane pugliese

Ingredienti:
2 Kg. di semola di grano duro, 0 gr. di lievito di birra fresco, 10 gr. di malto, 40 gr. di sale grosso.
Procedimento:
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida.
Sciogliere il sale in mezzo bicchiere di acqua.
Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungere il lievito sciolto, il sale sciolto e il malto, lavorare bene l'impasto fino a quando risulta ben omogeneo, coprire con un canovaccio pulito ed asciutto, lasciare riposare per circa 2 ore.
Passato il tempo riprendere la pasta, lavorarla bene, dividere in pagnotte e lasciarle lievitare per circa un'ora, passato il tempo con un coltello fare delle righe sulla pasta superiore, mettere in forno caldo a 220° per circa 40 minuti fino a quando risulta la crosta colorata e croccante.

Baguette francese
Ingredienti:
700 gr. di farina tipo 00, 25 gr. di lievito di birra fresco, olio.
Procedimento:
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e un pizzico di zucchero.
Impastare 60 gr. di farina con il lievito sciolto, formare una palla con l'impasto e metterla in un contenitore con un decilitro e mezzo di acqua e lasciare riposare fino a quando l'impasto viene a galla.
Mettere la farina rimasta sulla spianatoia, aggiungere 50 ml. di acqua e la pasta precedentemente preparata, impastare bene per circa 15 minuti, coprire con un canovaccio e lasciare riposare fino a quando l'impasto risulta raddoppiato.
Riprendere l'impasto, lavorarlo bene, tagliare in tre parti la pasta e ad ogni parte dargli una forma allungata, con un coltello eseguire dei segni sulla superficie, spennellare con olio, posizionare in una placca da forno, cuocerle in forno caldo a 250° per 15 minuti, passato il tempo abbassare la temperatura a 170° e cuocere per 50 minuti, quando il pane risulta cotto spennellare la superficie con albume sbattuto e lasciare nel forno fino a quando è completamente raffreddato.

Curioso
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Fare il pane in casa

Messaggio  jack1981 il Mar Feb 15 2011, 16:49

Ho letto che molti di voi usano la farina 0 e soprattutto la 00. Da parte degli oncologi la farina 00 è considerata come un veleno, ecco il parere del prof. Berrino "La farina tipo 00, nonostante sia la più comune in commercio è la meno indicata per la nostra salute infatti, essendo molto raffinata, fa aumentare troppo velocemente la glicemia. Questo aumento fa aumentare a sua volta di molto l'insulina e questa fa alzare i fattori di crescita che determinano la maggior parte dei tumori. Infine questi picchi di insulina favoriscono l'obesità, perché ci mandano in ipoglicemia, e questa ci fa venire fame di zuccheri. Più mangiamo zuccheri e più abbiamo fame di zuccheri" [Franco Berrino, direttore di Medicina Predittiva e preventiva Ist. Tumori di Milano].

Dato che questo è un forum che parla di alimentazione sana e salutare vi sconsiglio di fare il pane con la farina 00. Volete fare il pane? bene, usate la farina integrale (biologica) che fa solo bene.
Il pane bianco non fatelo, non compratelo e non comprate nemmeno i prodotti industriali che lo utilizzano tra gli ingredienti.
Il pane fatto in casa inoltre, oltre ad essere più buono e genuino, ci da una gratificazione personale che vale più di molto del tempo risparmiato andandolo a comprare al supermecato.

jack1981

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 11.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fare il pane in casa

Messaggio  ClaCla il Mer Feb 16 2011, 12:57

Si, ricordo alcune indicazioni del professor Berrino.
Questo week infatti mi stavo preaparando a panificare, partendo dalla pasta madre ottenuta col kefir.
Usero' farina di segale e farina di farro bio, piu' semi di girasole e di sesamo.
E in quanto a soddisfazione e' davvero tutta un'altra cosa Smile

ClaCla

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 14.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fare il pane in casa

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum