Lo yogurt riduce i chili dovuti all'età e difende l'intestino

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lo yogurt riduce i chili dovuti all'età e difende l'intestino

Messaggio  Kalinka il Ven Lug 08 2011, 13:37

Lo yogurt riduce i chili dovuti all'età
e difende l'intestino

Una ricerca conferma le qualità dell'alimento

Non sarà l’elisir di lunga vita ma varie ricerche, anche recentissime, suggeriscono che lo yogurt contribuisca effettivamente a salvaguardare la nostra salute. In uno studio, appena pubblicato dal New England Journal of Medicine, lo yogurt viene indicato fra gli alimenti che potrebbero aiutare a contenere l’aumento di peso associato con l’età. Alcuni ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston, dopo aver esaminato i dati relativi a più di 120 mila persone, hanno infatti rilevato che l’incremento di peso, in media 1,5 kg ogni 4 anni, risultava inferiore quando aumentava il consumo di alcuni alimenti e, innanzitutto, di yogurt. E per ogni porzione in più al giorno, l’aumento di peso si riduceva di circa 370 g (grammi) ogni 4 anni, lo stesso accadeva per la frutta secca (meno 260 g), per quella fresca (meno 220 g), per i cereali integrali (meno 170 g), per la verdura (meno 100 g). Succedeva esattamente il contrario con le patate fritte (più 760 g ogni 4 anni), con le bibite zuccherate (più 450 g) e con le carni fresche e lavorate (rispettivamente più 430 e 420 g).

Insomma, piccoli cambiamenti dello stile di vita legati soprattutto all’alimentazione possono influire in modo sostanziale sull’aumento di peso a lungo termine ed è assai probabile che, per contrastare la tendenza a mettere peso, convenga concentrarsi, più che sul calcolo delle calorie, sulle scelte di cibi salutari che tolgono spazio ad altri meno sani. Nel secondo studio, appena pubblicato on linee dall’International Journal of Cancer, condotto su più di 45 mila persone della sezione italiana del vasto studio europeo EPIC, che sono state seguite per 12 anni, si è visto che chi aveva i consumi di yogurt più elevati (85 g al giorno per gli uomini, 98 g per le donne) presentava un rischio di tumori del colon retto del 38% inferiore rispetto a chi non ne consumava.

Ma perché lo yogurt avrebbe questo effetto protettivo? «Una nutrizione corretta e uno stile di vita attivo — chiarisce Salvatore Panico, professore di medicina interna, all’ Università Federico II di Napoli, tra gli autori dello studio — hanno un’influenza fondamentale sull’insorgenza del tumore colon-rettale. Probabilmente cattive abitudini alimentari e mancanza di movimento sono la causa del 70% dei tumori di questo tipo. È dunque fondamentale sapere quali cibi sono preferibili ad altri. «I batteri che producono acido lattico, come quelli contenuti nello yogurt, — continua Panico — sono potenzialmente in grado di prevenire alcune mutazioni genetiche delle cellule del colon. Mi spiego meglio: l’acido lattico, cambiando il pH dell’intestino, rende meno offensive le sostanze che facilitano le mutazioni, mutazioni che possono dare inizio alla cancerogenesi. Per di più l’acido lattico riduce l’infiammazione del colon che pure può avere un ruolo nella cancerogenesi. «È bene però ricordare — conclude Panico — che il "sistema-alimentazione" è complesso e quindi va tenuto ben presente quello che le ricerche americane hanno evidenziato. Evitiamo, perciò, il consumo di cibi e bevande ricchi di zuccheri e ad alta densità energetica, anche se sono a base yogurt ma con "aggiunte" varie, e diamo spazio ai prodotti di origine vegetale, compresi i cereali integrali e ai cibi semplici, come lo yogurt naturale».

Kalinka
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum