Kefir dacqua

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Kefir dacqua

Messaggio  Lupen il Lun Apr 28 2008, 17:09

salve ,volevo chiederti un consiglio sul kefir dacqua , il mio viene dalla germania , ultimamente da un anno a questa parte non mi cresce piu e non fermenta come una volta, sapreste darmi un consiglio cosa fare per aumentare la fermentazione o per rinforzarlo .
i miei geani sono piccoli vanno da 2 mm a 4 mm forse sono malati?
non sara che ho fermentato il the verde con limone come con i grani del kefir . impedendo la crescita ?
Ho forse lo lavo troppo, una volta ho letto che bisogna matenerlo pulito per non fagli prendere malattie , potete aiutarmi ?

grazie ciao
avatar
Lupen

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 28.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kefir dacqua

Messaggio  Lactobacillus il Mar Apr 29 2008, 21:52

Ciao, purtroppo da quello che scrivi non
ci sono buone notizie..

I fermenti del kefir sono nati nel latte che è il cibo (substrato) migliore in cui farli crescere.
Però sono molto versatili e riescono a "mangiare" tanti tipi di zucchero diverso, per questo possono fermentare l'acqua zuccherata, il latte di soia, di cocco ecc..
Ma il loro cibo migliore rimane il latte. Quando facciamo fermentare ai granuli l'acqua zuccherata gli equilibri fra i vari fermenti presenti nel granulo cambiano e alcune specie si perdono.
Infatti i granuli che sono stati utilizzati per produrre kefir d'acqua non sono più molto adatti a fermentare di nuovo il latte.

L'equilibrio che si instaura nei grani di kefir d'acqua è tendenzialmente meno stabile per cui è più facile che questi si "ammalino" o "muoiano", si può dire che i granuli di kefir d'acqua si esauriscono..
Il fatto che non si moltiplichino e che non fermentino in modo ottimale mi fa pensare che si siano perse componenti importanti della comunità di fermenti. Anche il fatto che siano così piccoli combacia, la capacità dei granuli di produrre altro kefiran (la gommina di cui sono fatti i granuli) sembra compromessa..

Fermentare il té non è molto consigliabile perché la caffeina (che nel té viene di solito chiamata teina, ma la molecola è identica) ha funzione antibatterica.
Inoltre sconsiglio di lavare i granuli, non c'è nessuna motivazione igienica ed in più rischia di destabilizzare la stabilità della comunità di fermenti se non di lavare letteralmente via parte della stessa!

La cosa che ti consiglio è, se ne hai l'opportunità, di ripartire da grani di kefir di latte.
Controlla il pH del prodotto che stai ottenendo perché se non acidifica quel che bevi è acqua zuccherata lasciata a temperatura ambiente per 24h che non è il massimo...
avatar
Lactobacillus
Admin

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 31.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.kefir.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kefir dacqua

Messaggio  Lupen il Mer Apr 30 2008, 18:56

Ok grazie , anzi tutto non usero piu tee, poi cerchero di utilizzare prodotti bio, visto che l'ultima volta ho usto i datteri che avevano un conservante.
Se provassi ad aggiungere il lievito di birra magari arriccherei la flora? che ne pensi ?



PS:Con cosa misuri l'acidita, grazie ciao
avatar
Lupen

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 28.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kefir dacqua

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum