Livelli eccessivi di fruttosio nell’organismo che possono rappresentare un grave rischio la salute

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Livelli eccessivi di fruttosio nell’organismo che possono rappresentare un grave rischio la salute

Messaggio  Dr.Morbius il Ven Gen 27 2012, 13:28

Dolcificanti diversi, effetti diversi sull’organismo

Zucchero e fruttosio hanno effetti diversi sull'organismo

Fruttosio e comune zucchero non hanno lo stesso effetto sul corpo e la salute. Lo studio
Si è sempre pensato che due tipici dolcificanti come il fruttosio e lo zucchero avessero lo stesso effetto sul corpo e la salute. Invece, come scoperto da un nuovo studio, questi effetti sono differenti, così come l’impatto sulla salute.

Indagare e valutare gli effetti di questi due dolcificanti è stato l’obiettivo di una ricerca condotta in team dai ricercatori della School of Medicine dell’Università del Colorado e dell’Università della Florida (Usa), i quali hanno utilizzato dello sciroppo di mais ad alto fruttosio (HFC) e lo zucchero da tavola (saccarosio).
Lo studio pubblicato su Metabolism segue la crescente preoccupazione – sorretta da precedenti studi – per i livelli eccessivi di fruttosio nell’organismo che possono rappresentare un grave rischio la salute. Tra i vari potenziali rischi sono stati indicati l’ipertensione, patologie a carico dei reni, diabete.

La dottoressa MyPhuong Le e la dottoressa Julie Johnson, insieme ai colleghi, hanno scoperto che vi è una significativa differenza di effetti sul corpo già dopo poche ore dall’assunzione dei due dolcificanti. In particolare, è determinante la differenza di assorbimento da parte del sangue di zucchero e fruttosio e come questa può avere un impatto sulla salute.
Per arrivare a determinare questo, i ricercatori hanno sottoposto a test un gruppo di 40 volontari ambosessi, poi suddivisi in due gruppi, che hanno dovuto rispettivamente bere circa 700 grammi di una miscela a base di fruttosio libero HFCS o classiche bibite zuccherate.

Dopo che i partecipanti avevano bevuto le loro bibite, i ricercatori hanno eseguito delle analisi per valutare gli effetti dell’uno o dell’altro dolcificante. Prendendo atto che l’HFCS è composto dal 55 percento di fruttosio libero e il 45 percento di glucosio, mentre lo zucchero è composto per il 50 percento di fruttosio e il 50 percento di glucosio, i ricercatori hanno potuto appurare che nel sangue delle persone che avevano assunto l’HFCS vi era una maggiore concentrazione di fruttosio, rispetto a quelli che avevano bevuto le bibite zuccherate.

Poiché il problema sta proprio nel fatto che il fruttosio è ritenuto anche causa di un aumento dei livelli di acido urico, legati alla pressione sanguigna, non ci si è stupiti che nei partecipanti che avevano assunto le bevande dolcificate con l’HFCS presentassero più alti livelli di acido urico e un aumento di 3 millimetri Hg della pressione arteriosa sistolica.
«Sebbene entrambi gli edulcoranti sono spesso considerati la stessa cosa in termini di effetti biologici, questo studio dimostra che ci sono sottili differenze – commenta un coautore dello studio, dottor Richard Johnson, Direttore della Divisione Malattie Renali e Ipertensione presso l’Università del Colorado – Le bevande analcoliche contenenti HFCS sono risultate aumentare leggermente i livelli ematici di fruttosio che non le bevande zuccherate. Il passo successivo saranno nuovi studi atti ad affrontare se a lungo termine gli effetti di questi due dolcificanti sono diversi».
avatar
Dr.Morbius

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 11.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum