Grani, vermetti o... nulla ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Grani, vermetti o... nulla ?

Messaggio  kefiriri il Ven Mag 31 2013, 19:24

Salve a tutti.
Da circa un anno produco in casa il kefir, grazie alle bustine di grani liofilizzati acquistati su kefir.it
Il mio kefir, soprattutto nei periodi di caldo, si produce piuttosto velocemente, raggiungendo quasi la consistenza di una crema di formaggio dopo poco più di 24 ore.
Quando pero separo la parte liquida (e alcolica) dal prodotto non ottengo nessuna separazione tra il prodotto da consumare ed i grani. Anzi, io non riesco proprio a
distinguere tra i "grani" e ciò che essi producono. Ciò mi lascia perplesso, visto che in questo forum (a da alcuni amici che pure fanno il kefir in casa) sento parlare
appunto di grani (simili a "spugnette", come mi hanno riferito degli amici), se non addirittura di "vermetti".
Per contro, Il mio kefir si rigenera alla grande semplicemente prendendo un cucchiaino del prodotto che destino al consumo, inserendolo in un barattolo in vetro ed aggiungendo del latte (purché non sia quello micro-filtrato). Quindi nel mio caso non c'è alcuna distinzione tra ciò che mangiamo e gli organismi che producono il kefir.
Ciò premesso ecco le mie domande:
Il mio procedimento è corretto?
Esistono altri tipi di kefir in cui grani o vermetti vanno separati dalla parte commestibile? Se sì, qual'è il kefir che ha le migliori caratteristiche in termini di (bassa)
acidità ?

Grazie!

kefiriri

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 31.05.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum