consiglio sul kefir

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

consiglio sul kefir

Messaggio  insella il Ven Apr 24 2009, 16:47

Ciao ragazzi,
innanzitutto questo è il mio primo messaggio e per prima cosa voglio dire "grazie" a tutti voi per le importanti informazioni che tramite questo interessantissimo forum mettete a disposizione per tutti noi!

Dopo i dovuti (e sentiti!) ringraziamenti entriamo nella discussione...
Ho letto del kefir su un forum (http://www.meetup.com/339bio/boards/thread/3245674/30/) e preso dall'entusiasmo ho cercato di prendere informazioni più dettagliate su di esso e così mi sono imbattuto su kefir.it. Ho letto parecchie cose e purtroppo adesso ho parecchia confusione in testa. Non avendo trovato nessuno che mi potesse dare dei grani di kefir, ho cercato su internet qualcuno che ne vendesse. Ho trovato 2 venditori di kefir (sia di acqua che di latte) che sembrano affidabili.
Prima di acquistare li ho contattati e vorrei mettervi a conoscenza del nostro scambio di messaggi:
MIA MAIL: Buongiorno, potrebbe cortesemente indicarmi la differenza tra i grani di latte e quelli di acqua? Quanto durano e fino a che punto si possono moltiplicare i grani? In oltre potrebbe fornirmi informazioni su come avviene la spedizione per garantire la corretta sopravvivenza dei grani?
RISPOSTA: Buongiorno la differenza è enorme in quanto nel kefir del latte non si sviluppano a causa dell'acidita' tutti i lieviti ed i batteri (buoni) che si formano in quello di acqua che risulta essere molto piu' curativo. Inoltre il sapore del kefir del latte non si avvicina ai gusti di noi Europei. I grani si moltiplicano sempre ma le consiglio almeno ogni 6 mesi di prendere un nuovo ceppo madre onde evitare eccessive contaminazioni da elementi esterni. Vengono spediti in doppia busta per alimenti sigillata termicamente con il liquido che gli permette di rimanere in viaggio anche 7 gg, ed il tutto viene inserito in una busta idonea alla spedizione (quella con all'interno i pallini di aria).


MIA MAIL AL SECONDO VENDITORE: Salve sono interessato ad acquistare i grani ma sono indeciso tra il kefir di acqua e quello di latte. Potrebbe cortesemente dirmi quali siano le differenze sostanziali tra i 2 kefir?
RISPOSTA:L'azione benefica del Kefir è essenzialmente quella di evitare la putrefazione dell'intestino delle sostanze ingerite, precedentemente digerite dallo stomaco. Inoltre contiene tanti elementi nutritivi fondamentali per il nostro organismo: proteine, minerali e vitamine. ll kefir d'acqua è una sostanza liquida, meno densa dello yogurt, dal gusto dolce e frizzante come quello del mosto d´uva. Va bevuto tutti i giorni con un dosaggio pari a un litro. Potete berlo anche ai pasti in sostituzione dell´acqua.
Il Kefir di latte è derivato dalla fermentazione naturale del latte, è una bevanda vecchia di millenni dei Caucasici ed in special modo degli Armeni, la popolazione più longeva della terra. Si tratta di un derivato dai batteri del latte di capra o di mucca, questi batteri provocano anche la fermentazione alcolica con produzione di piccole quantità di alcol e di anidride carbonica; quello al latte è una sostanza liquida e molto meno densa dello yogurt e quindi non appesantisce la digestione come lo yogurt, non contenendo grassi. Le proprietà risanatrici di quello nell’acqua sono notevolmente superiori a quello nel latte.
Nella confezione che spedisco i grani (circa 20 gr.) sono immersi in uno speciale liquido di mantenimento con acqua pura di pozzo cartesiano,
(senza il cloro delle nostre tubature).


In queste risposte trovo per la verità altri punti di domanda che solo voi "esperti" del kefir potete soddisfare:
1) E' vero che i grani vanno generalmente presi ogni 6 mesi da un nuovo ceppo madre (io però leggevo addirittura di persone che utilizzano gli stessi grani per anni...)?
2) Questo particolare liquido che consente di "salvaguardare" il kefir durante il viaggio non rischia in realtà di compromettere la salute molecolare degli stessi grani e quindi di contaminarli?
3) Molti su questo forum dicono che i grani non vanno lavati, ma nella preparazione del kefir di acqua io leggo invece che i grani vanno sciacquati sotto l'acqua corrente e riposti in un contenitore di vetro/plastica immersi nell'acqua.
4) Nel kefir di acqua, quali sono gli elementi che comportano il processo di fermentazione dei grani?

Ragazzi vi ringrazio tantissimo per le risposte.
Un caro saluto
Luigi

insella

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 24.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio sul kefir

Messaggio  Cappa il Sab Apr 25 2009, 15:11

Ciao Insella, benvenuto!

Il contenuto delle risposte che hai ottenuto mi fanno pensare che si tratti di persone senza alcuna competenza
nel settore. Parte delle informazioni sono imprecise e fuorvianti, altre sono vere e proprie frottole.
Ti consiglio di non fare nessun affidamento su quel che c'è scritto.
Per non parlare dell'italiano approssimativo! I pozzi, per esempio, sono semmai "artesiani", non cartesiani!!! Very Happy
avatar
Cappa

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio sul kefir

Messaggio  insella il Dom Apr 26 2009, 15:28

grazie 1000 per la risposta che a questo punto avvalora i miei dubbi sui presunti venditori di kefir...
A questo punto però un problema... essendo io di roma, come posso fare per procurarmi i grani di kefir (quindi non i preparati Biostarter)?

grazie ed un caro saluto a te ed a tutti i ragazzi di kefir.it
Luigi

insella

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 24.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio sul kefir

Messaggio  Dr.Morbius il Dom Apr 26 2009, 22:10

Ciao Insella, concordo con Cappa!

La prima risposta:
Il discorso della maggiore acidità del kefir di latte è falso. I granuli di kefir d'acqua non sono altro che granuli di kefir di latte adattati a fermentare il saccarosio anziché il lattosio. I fermenti presenti nei granuli di kefir sono perfettamente adatti a sopportare l'acidità che loro stessi generano nel fermentare il latte.
E' vero il contrario: i granuli perdono dei componenti facendoli fermentare l'acqua zuccherata (nel kefir d'acqua ci sono meno tipi di fermenti che in quello di latte) per cui si crea un equilibrio meno stabile che più facilmente viene attaccato dai batteri presenti nell'ambiente. Tutta la questione è esposta in maniera poco chiara e confusa. Che sarebbero le eccessive contaminazioni? O è contaminato o non lo è!
Produrre il kefir d'acqua in ogni caso non è pericoloso proprio perché, cosa che la persona interpellata sembra non sapere, il succo di limone della ricetta di preparazione lo rende molto acido, anche più di quello di latte!
Il sapore del kefir è certo più deciso dello yogurt, ma dire che sia inadatto agli europei mi sembra azzardato dato che lo utilizziamo da migliaia di anni. Io personalmente e la mia famiglia lo consumiamo da anni e lo troviamo molto gradevole. E siamo europei Wink
Quante castronerie in 5 righe!
ps. dovrebbe far sapere qualcosa a Stoccolma del liquido magico che conserva tranquillamente i fermenti a temperatura ambiente x sette giorni perché gli potrebbero dare il Nobel per la Biologia!!!
avatar
Dr.Morbius

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 11.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio sul kefir

Messaggio  Dr.Morbius il Dom Apr 26 2009, 22:27

seconda risposta:
La persona che risponde denota probabilmente, senza offesa, un basso grado di scolarità.
La sparata sulla putrefazione è cosmica! Ecche, se non beviamo kefir il cibo ci andrebbe in putrefazioen nell'intestino??????????
E' un'idiozia.
Di kefir d'acqua ne va bevuto un litro al giorno? E perché? E chi lo dice?
Il signore è medico?
Ogni affermazione che descriva il kefir come una specie di medicinale curativo è priva di fondamento.
Gli effetti positivi del kefir (sopratutto quello di latte perché quello d'acqua perde molte delle specie di fermenti) si riconducono tutti ad un apporto di fermenti buoni
, perciò detti probiotici, alla nostra dieta. Gli effetti si concentrano nell'intestino:
- migliorano l'equilibrio delle funzioni intestinali
- riducono la possibilità di infezioni intestinali
- stimolano la produzione di immunoglubuline (rafforzano il nostro sistema immunitario)
Inducazioni differenti sono tutte da dimostrare, non scientificamente provate.
IL KEFIR D'ACQUA NON E' MIGLIORE DI QUELLO DI LATTE, SEMMAI E' VERO IL CONTRARIO.
OGNI TENTATIVO DI FARLO PASSARE COME UNA SPECIE DI MEDICINA E' IMMOTIVATO.

Nelle confezioni in cui spedisco i grani non che
pozzo cartesiano ha ha ha ha ha ha
Ma qual'è questo speciale liquido si può sapere?
L'ha inventato lui? ha ha ha
buffonate....
avatar
Dr.Morbius

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 11.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

grazie

Messaggio  insella il Lun Apr 27 2009, 11:10

grazie ancora per le risposte e lo dico senza retorica.
per chi come me si affaccia per la prima volta alla finestra di questo prodotto è un vantaggio enorme avere alle spalle qualcuno come voi che sappia indirizzare o quanto meno aiuti a capire quello che è VERO da quello che è FALSO.

Non so a questo punto però come fare per ottenere i grani di kefir visto che non posso fidarmi di acquistarlo da privati su internet...
voi come avete fatto? come vi siete procurati i grani la prima volta?

un grazie di cuore ed un caro saluto a tutti voi
Luigi

insella

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 24.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio sul kefir

Messaggio  Cappa il Lun Apr 27 2009, 11:26

Mah, a me lo aveva dato un vicino ormai 15 anni fa...
cmq il fatto che le persone che usano il kefir non conoscano bene i granuli è normale...
per cui l'ignoranza (nel vero senso della parola, senza offesa) non è preoccupante...

Un po' come usare il forno a microonde o la televisione senza sapere come e perché funziona!

Secondo me non è detto che i granuli che mandano non siano buoni, informati con che corriere li mandano e quanto tempo impiega, certo che se li mandano con la posta ed impiega una settimana allora la vedo un po' male..
avatar
Cappa

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio sul kefir

Messaggio  insella il Lun Apr 27 2009, 11:39

ok vi terrò aggiornati!

cioa

insella

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 24.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio sul kefir

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum